Precipita con parapendio e muore

Un 35enne è morto oggi pomeriggio precipitando col parapendio per 150 metri lungo le rocce in alta valle Vigezzo. L'uomo, residente a Novi Ligure (Alessandria), si è schiantato contro le rocce della Pioda di Crana, ad oltre 2 mila metri di altitudine. E' stato un amico ad allertare i soccorsi quando ha visto la vela del parapendio chiudersi di colpo e il corpo dell'uomo finire sulle rocce. La salma è stata recuperata dall'elicottero del 118 e trasportata all'obitorio del San Biagio di Domodossola (VCO). Alle operazioni di recupero hanno preso parte anche gli uomini del soccorso alpino.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. LuinoNotizie
  2. VareseNews
  3. LuinoNotizie
  4. LuinoNotizie
  5. Ossola News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castelveccana

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...